Testudo Graeca Marokkensis

Passo dopo passo, lentamente, come tipico delle tartarughe, dal Marocco arriva fin da noi la Testudo Graeca Marokkensis. I suoi colori accesi e la sua versatilità ambientale fanno si che sempre più frequentemente venga ricercata dai veri intenditori.

CARATTERISTICHE

La Marokkensis può arrivare ad una lunghezza di 24-25 cm. Il carapace un po’ schiacciato ed allungato, con gli scuti periferici posteriori molto simili al “gonnellino” della Testudo marginata.               Presenta colori chiari, con sfumature scure.

ALLEVAMENTO E HABITAT

La marokkensis è una di quelle tartarughe che, nel nostro clima, ha la possibilità di essere allevata all’esterno in tutte le stagioni, essendo abituata alle forti escursioni termiche.

Il terrario, non dovrà avere vie d’uscita, questo è un accorgimento importante, in quanto la vostra Testudo potrebbe quasi certamente trovarne una. Il suo recinto dovrà avere zone esposte al sole, zone d’ombra e angoli ricchi di vegetazione. Inoltre la struttura dovrà essere interrata con una recinzione di almeno 20 cm anche sul sottosuolo per impedirle la fuga scavando sotto terra.

L’alimentazione è prevalentemente di tipo vegetale, nutrendosi di erbe selvatiche, ma anche foglie di gelso, fiori di ibisco e inoltre anche verdure come radicchio, cicorie e scarola. Potranno saltuariamente mangiare anche della frutta come uva, fragole ma anche carote, pomodori e zucchine.

RIPRODUZIONE

La riproduzione avviene ad inizio primavera, e la femmina riesce in 2-3 covate l’anno deponendo circa 8-10 uova per covata. Le uova possono essere trasferite in un incubatrice ed impiegheranno anche 100 giorni per schiudersi con la temperatura di 30-32 gradi.

Contattaci o corri a vedere queste rare tartarughe al nostro Garden per poterle acquistare e ordinare.

STAY TARTA!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *