Geochelone Stigmochelys Pardalis

La Geochelone Stigmochelys Pardalis detta anche tartaruga leopardo, è la seconda tartaruga africana, dopo la Sulcata, più grande che esista. Detta appunto tartaruga leopardo per le macchie sul carapace che ricordano il felino. Ha un temperamento molto tranquillo e pacato, infatti può convivere con altri esemplari della sua stessa specie, tranne nel periodo riproduttivo dove gli esemplari maschi potrebbero diventare aggressivi e violenti.

CARATTERISTICHE

La tartaruga leopardo presenta un carapace chiaro con macchie nere più o meno diffuse in base alla sottospecie di appartenenza. La pelle di zampe e testa e abbastanza chiara e il piastrone color crema, anch’esso con macchie scure. Possono raggiungere anche i 60 cm di lunghezza per 40 kg di peso.

Le pardalis possono essere suddivise in 2 sottospecie:

  • Geochelone Pardalis Pardalis; colorazione del carapace più scuro, la parte nera prevale sulla parte chiara, i maschi sono più grandi delle femmine;
  • Geochelone Pardalis Babcocki; la colorazione è più chiara e le macchie nere sono meno diffuse, il carapace è più alto e bombato, questa sottospecie è quella più diffusa tra le pardalis.

ALLEVAMENTO E HABITAT

È una tartaruga tropicale che ama stare al sole, preferisce ambienti asciutti e ventilati. Nei mesi più caldi può essere allevata tranquillamente all’aperto, lo stesso non si può dire per i mesi invernali visto che non effettua letargo è consigliato allevarle in un terrario con un basso tasso di umidità. Specialmente in età adulta, viste le dimensioni che raggiungerà, necessita di un terrario abbastanza grande e resistente, in quanto abbastanza forte cercherebbe di sfondarlo. Dovrà essere anche una dimora molto luminosa, irradiata con una lampada a raggi UVB, e mai far scendere la temperatura sotto i 18 gradi.

Le Pardalis sono tartarughe che mangiano molto, devono avere una dieta vegetariana con aggiunta di fiori di ibisco, foglie di vite e sopratutto erbe selvatiche. Mai somministrare alimenti di origine animale e molto sporadicamente frutta per evitare totalmente le proteine.

RIPRODUZIONE

La maturità sessuale la femmina la raggiunge verso i 4-5 anni di età e i 25 cm di lunghezza mentre 20-22 cm per il maschio. La femmina viene attratta con morsi e spintoni prima dell’accoppiamento.

Il periodo di gestazione è di circa 10 settimane e possono deporre anche 4-5 volte l’anno e le uova si schiuderanno tra i 4 e i 6 mesi dopo.

Al Garden Center troverai tante tartarughe leopardo ad aspettarti di tante dimensioni ed età. Vieni a trovarci per ammirarle e scegliere la tua Pardalis.

STAY TARTA!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *